DONA ORA

Il tuo concreto aiuto può fare la differenza

scopri come

DIVENTA AMICO

Un'occasione per essere protagonisti

scopri come

Il PANETTONE DI PORTA ROMANA BELLA ARRIVA A NAZARETH CON HOPE ONLUS

Sabato 29 e domenica 30 novembre 2014, dalle ore 11.00

Da Piazza Missori a Piazza Medaglie d'oro e Corso di Porta Romana - Milano


Un’iniziativa di quartiere sta mobilitando tutto Corso di Porta Romana, da Piazza Missori a Piazza Medaglie d’Oro. E arriverà fino a Nazareth! Sabato 29 e domenica 30 novembre, da Piazza Missori a Piazza Medaglie d’Oro, una partnership profit e non profit addolcirà il cuore dei milanesi.

L’Associazione degli Esercenti Porta Romana Bella ha organizzato un evento speciale con il coinvolgimento di tutti commercianti in una catena di solidarietà a sostegno dell’Associazione Hope Onlus e dei suoi progetti umanitari a tutela di bambini in difficoltà in Medio Oriente.

Un panettone artigianale, preparato proprio in Porta Romana, verrà offerto al pubblico in 5 isole colorate lungo Corso di Porta Romana con una donazione minima di 10 euro, in una kermesse culturale per grandi e piccini, dalle ore 11 alle 20. Il ricavato dell’iniziativa servirà per sostenere una casa d’accoglienza a Sephoris, Nazareth.

Il programma di sabato 29 e domenica 30 novembre sicuramente entusiasmerà i milanesi affezionati al quartiere.

Dalla mattina alle 11 e per tutta la giornata, simpatici trucchi per bimbi ed un fotografo a disposizione per i travestimenti più divertenti popoleranno le 5 isole colorate lungo Corso di Porta Romana.

Alle 14 di sabato e domenica visite guidate gratuite alle memorie artistiche e storiche del quartiere con un percorso che toccherà la Cripta S.Giovanni in Conca , San Paolo Converso, l’Università degli Studi, il cortile del Richini, l’antichissima Chiesa di S.Nazaro.
Sabato alle 13:30 e alle 15:30 e domenica alle 12:30 e alle 14:30 Riccardo Ragno, Oro Mondiale 2009, eseguirà una performance di arti marziali in P.za S.Nazaro.
Sabato alle 17:30 e alle 19:00 e domenica alle 17:30 e alle 19:00 gli Immanuel Mission Choir, coro composto da giovani studenti coreani, diffonderà un messaggio di pace attraverso la musica ed il canto.

E, naturalmente, dalle 11 alle 19 il protagonista dolce della kermesse, il Panettone di Porta Romana Bella, verrà offerto in tutte le isole colorate di Hope Onlus per permettere alla generosità milanese di raggiungere i bambini di Nazareth.

E’ stata proprio l’iniziativa dell’Associazione degli esercenti Porta Romana Bella a costruire questa positiva sinergia profit e non profit: un appassionato coinvolgimento di tutti commercianti in una catena di solidarietà a sostegno dell’Associazione Hope Onlus e dei suoi progetti umanitari a tutela di bambini in difficoltà in Medio Oriente. Sorta proprio nel quartiere di Porta Romana, Hope ha realizzato progetti a favore di ospedali, orfanotrofi, scuole e asili in difficoltà in Palestina, Israele, Giordania, Libano: il Reparto di Neonatologia dell’Ospedale Italiano di Nazareth, l’Asilo di Jenin, la nuova Casa d’Accoglienza di Sephoris, l’Asilo della Pace del Western Galilee Hospital di Narariya e altri progetti solidi e visibili, esempi di convivenza possibile e pacifica fra cristiani, ebrei e musulmani.

Insieme ai consiglieri Antonio Ricelli (Al Bagatt), Sabrina Frigoli (Sabrina Frigoli Store), Stefano Fornaro(Casalinghi Fornaro), Alberto Sangregorio (Hotel Lloyd), Cristian Luigi Scotti (Ottica Chirichetti), Marco De Stefanis (Model Moda) e il Presidente di Asco, Fabrizio Bascialla (Zac Parrucchieri) racconta soddisfatto “è stato impegnativo ma molto gratificante aver coinvolto tanti commercianti in questa iniziativa benefica. Abbiamo messo volentieri a disposizione l’esperienza, la disponibilità ed il lavoro delle tante attività che compongono il Corso e che hanno sposato il progetto con entusiasmo. Siamo felici di poter sostenere una così nobile iniziativa regalando i panettoni a Hope Onlus che verranno poi offerti in donazone al pubblico partecipante durante l’evento. Questo è il primo di una serie di eventi che vedrà coinvolto tutto il Corso nei prossimi mesi, sempre pensati per grandi e piccini. La storia di Porta Romana si rinnova in una catena di solidarietà che ci condurrà sino a Nazareth.

Elena Fazzini, fondatrice di Hope Onlus ed ex funzionario delle Nazioni Unite, dichiara “questa bellissima iniziativa promossa da tutti gli esercenti di Porta Romana è una grande occasione non solo per sostenere un nostro progetto umanitario in aiuto di un antico orfanotrofio che accoglie bambini appartenenti a tutte le religionio ed etnie, ma anche per far conoscere alle persone tutte le attività di Hope Onlus, unica organizzazione non profit italiana che opera sia in Israele che in Palestina. Hope è nata in Porta Romana ed è straordinario che sia proprio il nostro quartiere e i suoi esercenti a mobilitarsi per noi! Colgo l’occasione per ringraziare di cuore tutti i commercianti di Porta Romana Bella che hanno reso possibili questi due giorni di solidarietà. Grazie a nome di Hope, delle missionarie dell’orfanotrofio di Sephoris a Nazazreth e di tutti i meravigliosi bambini e i ragazzi della nostra Casa d’Accoglienza”.

PREMI

Riconoscere l'eccellenza di un approccio metodologico innovativo